Il cambiamento come scelta

evolvi il tuo cervello di Joe DispenzaIl cambiamento come scelta, non come reazione

Sembra che la natura umana sia tale da ostacolare qualsiasi cambiamento, fino a che le cose non peggiorano tanto da non riuscire più ad andare avanti. Ciò vale sia per gli individui sia per le società. Aspettiamo che sopraggiunga una crisi, un trauma, una perdita, una malattia o una tragedia e soloallora ci domandiamo chi siamo, cosa stiamo facendo, in che modo stiamo vivendo, cosa stiamo provando e in cosa crediamo, e iniziamo il cammino verso un vero cambiamento. Spesso è l’avverarsi della peggiore delle ipotesi a dare inizio a cambiamenti in grado di migliorare la nostra salute, le nostre relazioni, la carriera, la famiglia e il futuro. Il mio messaggio è: perché aspettare? Continua a leggere Il cambiamento come scelta